Educhiamoci a Educare

Pillole di educazione per genitori interessati e curiosi
Prenota il tuo posto

Quando?

Martedì 23 aprile

Giovedì 9 maggio

Giovedì 23 maggio

Dove?

Scuola Maria Bambina

Via Monegherio 14, Cesano Boscone

A che ora?

ore 20.45

INGRESSO GRATUITO SU PRENOTAZIONE

Educhiamoci a educare: un viaggio bellissimo

DIVENTARE e poi ESSERE GENITORI è un viaggio bellissimo e complesso, un percorso emotivamente coinvolgente che può produrre grandi cambiamenti nella persona, nella coppia e nella famiglia. Tali cambiamenti sono talvolta ben sostenuti dal sistema familiare e non comportano la rottura di equilibri preesistenti, talvolta si configurano come vere e proprie sfide che possono generare fatiche e difficoltà dal punto di vista personale e relazionale.
Nell’insieme dei compiti che ognuno svolge nella propria quotidianità all’interno e all’esterno del sistema familiare, spesso manca la possibilità di dedicare dei momenti alla riflessione su cosa significa essere genitore.

Educhiamoci a Educare si muove in questa direzione: tre incontri dedicati al percorso di costruzione dell’identità genitoriale esplorando le sfide, le emozioni, i valori, le fragilità e le risorse che lo caratterizzano.

Gli incontri avranno la durata di 2h e saranno condotti dalle psicologhe di Fondazione Sacra Famiglia:

Educhiamoci a educare Paola Lotti

Paola Lotti

Psicologa con ruolo di supervisore clinico

Educhiamoci a educare Lara Cazzanti

Lara Cazzanti

Psicologa con ruolo di supervisore clinico

Il programma

Martedì 23 aprile

Giorno 1

Benché inizialmente la funzione genitoriale sia attivata da predisposizioni innate proprie del caregiver e del bambino, è, nel suo complesso, frutto di un apprendimento continuo e di una funzione processuale, contestuale, relazionale e storica. Diventare ed essere genitori significa assumere nuove responsabilità verso sé stessi e gli altri, in un’esperienza di trasformazione continua. La genitorialità è un processo fortemente influenzato dalle caratteristiche del singolo bambino, dalla cultura e dall’appartenenza ad un ambiente specifico, per la copartecipazione di altre figure significative che compongono un sistema in cui ciascun membro influenza reciprocamente l’altro ed il sistema stesso.

I temi trattati:

  • INTRODUZIONE ALLA GENITORIALITÀ
  • I COMPITI DEL GENITORE
  • ATTACCAMENTO E STILI GENITORIALI,
  • LA ZONA DI SVILUPPO PROSSIMALE
  • MADRI, PADRI E CAREGIVING CONDIVISO (L’ASPETTO DELLA COEDUCAZIONE)
  • GENITORIALITÀ DIFFICILE

Giovedì 9 maggio

Giorno 2

Il secondo incontro avrà come focus il bambino: partendo dal presupposto che ogni sistema
familiare ha un funzionamento unico ed irripetibile, prenderemo in considerazione alcune
buone prassi educative, la cui conoscenza e riadattamento al proprio contesto potrebbe
essere di aiuto nel superamento di situazioni critiche.

I temi trattati:

  • L’EDUCAZIONE DEI BAMBINI: LE REGOLE, I PREMI, LE PUNIZIONI E LA GESTIONE DEI CONFLITTI
  • SONNO, ALIMENTAZIONE E AUTONOMIE PERSONALI

Giovedì 23 maggio

Giorno 3

Il terzo incontro sarà dedicato all’analisi di alcuni temi che spesso abbiamo ritrovato nelle richieste di approfondimento e aiuto da parte dei caregiver.

  • LO SVILUPPO DELLA SOCIALIZZAZIONE E DELL’AFFETTIVITÀ NEI BAMBINI
  • I BAMBINI E LA TECNOLOGIA
  • LE EMOZIONI E LE PAURE DEI BAMBINI

Prenota il tuo posto